menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ossola, precipita con il parapendio in un canale: morta a soli 17 anni Kiara Bottini

La giovane, appassionata di volo, è atterrata in un canale ed è annegata

Qualcosa è andato storto durante il volo e Kiara Bottini, di soli 17 anni, ha perso la vita annegando in un canale.

La giovane si è lanciata con il suo parapendio dall'alpe Lusentino, a Domobianca, nella mattinata di domenica 23 agosto. Kiara praticava parapendio già da alcuni anni: grande appassionata di questo sport, aveva iniziato a 14 anni e a 16 aveva preso il brevetto per il volo in solitaria. Sarebbe dovuta atterrare in località Sibera, a Domodossola, ma alcuni testimoni raccontano di aver visto la vela arrotolarsi: la 17enne ha aperto il paracadute di emergenza, ma l'atterraggio purtroppo è stato in un canale tra Domodossola e Villadossola.

Per la ragazza c'è stato poco da fare: nonostante i soccorsi immediati Kiara è affogata a causa della forte corrente. Polizia e carabinieri, che sono intervenuti sul posto insieme a 118 e vigili del fuoco, stanno svolgendo le indagini per capire le cause che hanno portato al tragico incidente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Borgomanero, uomo accoltellato: è grave

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento