menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ossola, precipita con il parapendio in un canale: morta a soli 17 anni Kiara Bottini

La giovane, appassionata di volo, è atterrata in un canale ed è annegata

Qualcosa è andato storto durante il volo e Kiara Bottini, di soli 17 anni, ha perso la vita annegando in un canale.

La giovane si è lanciata con il suo parapendio dall'alpe Lusentino, a Domobianca, nella mattinata di domenica 23 agosto. Kiara praticava parapendio già da alcuni anni: grande appassionata di questo sport, aveva iniziato a 14 anni e a 16 aveva preso il brevetto per il volo in solitaria. Sarebbe dovuta atterrare in località Sibera, a Domodossola, ma alcuni testimoni raccontano di aver visto la vela arrotolarsi: la 17enne ha aperto il paracadute di emergenza, ma l'atterraggio purtroppo è stato in un canale tra Domodossola e Villadossola.

Per la ragazza c'è stato poco da fare: nonostante i soccorsi immediati Kiara è affogata a causa della forte corrente. Polizia e carabinieri, che sono intervenuti sul posto insieme a 118 e vigili del fuoco, stanno svolgendo le indagini per capire le cause che hanno portato al tragico incidente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, fino a quando il Piemonte sarà in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento