menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parroco condannato per truffa

E' accaduto a Stresa. Il religioso aveva estorto denaro ad un'anziana, facendosi versare sul suo conto 22mila euro. Il prete, don Stefano Cavalletti, è stato perciò condannato a cinque mesi e 10 giorni

E' stato condannato a cinque mesi e 10 giorni (e 400 euro) il parroco di Stresa (Verbania), che aveva estorto denaro ad un'anziana.

La donna, poi deceduta, era stata convinta a versare, sul conto di don Stefano Cavalletti, 22mila euro. I soldi vennero chiesti dal prete per realizzare un tendone per l'oratorio, ma don Stefano non aveva dato le coordinate bancarie della parrocchia, bensì quelle del suo conto personale.

L'accusa del parroco è così quella di truffa aggravata. Don Stefano è stato condannato dal Tribunale di Verbania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento