Olengo, i residenti chiedono una pista ciclabile

Da tempo i residenti nella frazione chiedono un percorso ciclabile per raggiungere il centro cittadino in sicurezza

La strada statale 211 che collega la frazione di Olengo a Novara è sempre trafficata: è molto difficile percorrerla in sicurezza in biciletta, visto anche il grande numero di mezzi pesanti che circolano.

"Vorremmo avere la possibilità di raggiungere il centro storico in bicicletta" spiegano gli abitanti "ma ad oggi è peressochè impossibile. Sulla statale transitano moltissimi veicoli, spesso a velocità sostenute, e la strada non è abbastanza larga".

Da tempo Olengo ha avanzato questa richiesta: purtroppo le casse comunali, in questo momento di crisi, non possono permettersi un progetto del genere, almeno al momento. 

Così i cittadini stanno organizzando una raccolta firme per chiedere al comune la realizzazione di una pista ciclabile."Se la strada venisse leggermente allargata - proseguono i sostenitori della petizione - potrebbe esserci lo spazio per una pista ciclabile, simile a quella che è stata realizzata al Torrion Quartara. In questo modo potremmo arrivare in città pedalando e non saremmo sempre costretti ad utilizzare l'auto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente a Oleggio: auto precipita dalla statale

  • Trecate, donna di 37 anni trovata morta in casa: è omicidio

  • Novara, in corso della Vittoria apre un nuovo supermercato vicino a Esselunga

  • Novara, a Sant'Agabio nascerà un nuovo polo logistico con 400 posti di lavoro

  • Camion perde il carico sull'A26, auto bloccate con le gomme a terra e autostrada chiusa

  • Treni: nuovo sciopero regionale in arrivo a novembre, viaggi a rischio in Piemonte

Torna su
NovaraToday è in caricamento