rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Novara, lancia oggetti dal balcone e aggredisce gli agenti: terzo arresto in tre settimane

La donna aveva già tentato di dare fuoco al suo appartamento e aveva dato di matto in pronto soccorso

Terzo arresto in tre settimane per S.M., la 40enne novarese nota per essersi resa protagonista di episodi di violenza di recente.

Tre settimane fa circa la donna, dopo un diverbio con i familiari, ha distrutto l'appartamento e ha tentato di appiccare un incendio. All'arrivo degli agenti ha prima cercato di saltare da una finestra e poi li ha aggrediti. Nemmeno dieci giorni dopo, mentre si trovava in pronto soccorso, la 40enne ha dato di matto e ha infastidito gli altri pazienti, prendendosela poi, di nuovo, con i poliziotti che cercavano di calmarla. In quell'occasione un agente era stato anche lievemente ferito.

Ultimo episodio domenica 3 dicembre quando la donna ha iniziato a lanciare oggetti dal balcone di casa, nella zona di via Monte San Gabriele. Come nei casi precdenti alla vista delle divise la 40enne non ha resistito e ha aggredito gli agenti, provocando anche diverse lesioni. Lunedì mattina il Gip ha disposto per la donna la custodia cautelare in carcere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, lancia oggetti dal balcone e aggredisce gli agenti: terzo arresto in tre settimane

NovaraToday è in caricamento