Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus, arriva l'ordinanza: il Piemonte è in zona rossa fino al 6 aprile

Confermata ufficialmente la data

Il Piemonte sarà in zona rossa fino al 6 aprile.

Arriva la conferma ufficiale della data: fino a martedì 6 aprile il Piemonte sarà certamente in zona rossa. Nelle ultime ore si erano inseguite indiscrezioni, diffuse anche da enti ufficiali, secondo le quali la regione sarebbe rimasta in ara rossa fino all'11 o al 12 aprile, ma l'ordinanza firmata dal Ministro Speranza ha fatto chiarezza: dal 7 aprile invece sarà emanato un nuovo decreto e quindi non è ancora chiaro se e come cambieranno i colori delle regioni.

Cosa è consentito fare in zona rossa: tutte le regole aggiornate

In Piemonte quindi rimangono chiusi bar, ristoranti e negozi che non vendono beni di prima necessità. Rimane il coprifuoco tra le 22 e le 5 ma, in base al decreto del 22 febbraio, sono vietate le visite a parenti e amici, che saranno invece consentite solo dal 3 al 5 aprile per le feste pasquali. Per uscire di casa continua ad essere necessaria l'autocertificazione, mentre rimangono chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado fino a dopo Pasqua, quando torneranno in classe i bambini di asili, elementari e prima media.

L'ordinanza - Piemonte zona rossa fino al 6 aprile

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, arriva l'ordinanza: il Piemonte è in zona rossa fino al 6 aprile

NovaraToday è in caricamento