rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Gozzano

Gozzano: post su Facebook provoca allarme bomba al liceo

Ma è tutto un malinteso. A scatenare il panico, sarebbe stata una banale frase postata su Facebook da un insegnante della scuola, che ora rischia una denuncia per procurato allarme

Allarme bomba questa mattina, giovedì 14 novembre, al liceo psicopedagogico di Gozzano.

Per fortuna si è trattato soltanto di un banale malinteso, nato da una frase postata su Facebook da un insegnante della scuola. "E' una bella giornata per far brillare la scuola come una stella" è la frase incriminata, che è stata fraintesa generando il panico tra gli studenti di due classi dell'istituto, che hanno abbandonato la scuola per paura che dietro le parole del docente si potessero nascondere chissà quali intenti.

Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri, allertati dal dirigente scolastico del Liceo. La Procura potrebbe ora aprire un'inchiesta e il docente, che di recente pare abbia sofferto di depressione, rischia di essere denunciato per procurato allarme. Nei suoi confronti, inoltre, la scuola ha avviato un processo disciplinare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gozzano: post su Facebook provoca allarme bomba al liceo

NovaraToday è in caricamento