rotate-mobile
Cronaca

Mangimi per gatti all'arsenico: la Procura di Torino apre un'inchiesta

Oggetto dell'indagine, alcuni mangimi per gatti all'interno dei quali è stata trovata presenza di arsenico in valori superiori a quelli consentiti dalla legge. Il provvedimento è scattato dopo la segnalazione del Gruppo animalisti informali

Mangimi per gatti al gusto di arsenico: si indaga in Piemonte.

La Procura di Torino ha aperto un fascicolo riguardo alcuni mangimi per gatti, all'interno dei quali è stata trovata presenza di arsenico in valori superiori a quelli consentiti dalla legge.

Il provvedimento è scattato dopo la segnalazione di alcuni membri del Gruppo animalisti informali, che si sono rivolti direttamente al ministero delle Politiche agricole. Nella segnalazione veniva evidenziato l'aumento delle patologie negli animali che si nutrivano con alimenti prodotti da una specifica ditta, ora indagata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangimi per gatti all'arsenico: la Procura di Torino apre un'inchiesta

NovaraToday è in caricamento