Fondazione Mike, al via progetti educativi nelle scuole novaresi

La Fondazione Mike apre a progetti nelle scuole novaresi. "Da qualche tempo - spiega Mauro Caldera - stiamo slavorando sulle 'Scuole dell'Allegria', contenitore pensato per trasmettere e divulgare i temi della Media Education"

Fondazione Mike Bongiorno: nascono progetti educativi per le scuole del novarese.

La fondazione Mike sta ultimando i lavori per l’attuazione di progetti educativi con le scuole del territorio novarese. L’indiscrezione che in questi giorni è trapelata non è smentita dal Coordinatore dei progetti didattici della Fondazione.

"Da qualche tempo - spiega Mauro Caldera, coordinatore dei progetti didattici della Fondazione - stiamo strutturando le 'Scuole dell’Allegria', un contenitore di formazione pensato per le scuole, pensato per trasmettere e divulgare sin dalla più tenera età, i temi della Media Education a rapportarsi con i nuovi media nell’affiancare la didattica curriculare. Ed abbiamo scelto proprio il territorio della provincia novarese, da sempre molto legato al personaggio e allo stesso tempo nel cuore di Mike, come start up, trampolino di lancio per tutto il resto dell’Italia. La scuola dell’Allegria è’ un progetto che vuole avvicinare il mondo della scuola alla media education e soprattutto al corretto utilizzo e fruizione dei media. Ma non solo, stringendo accordi con le scuole del territorio della provincia di Novara, entreremo nelle scuole del territorio per coadiuvare la didattica dei piccoli alunni affiancandola con i nuovi supporti tecnologici: Carta di Alba e funzionamento della TV, storia della TV e del cinema. La scuola dell’Allegria vedrà - attraverso attività didattiche mirate ai ragazzi, quali Didatti-quiz, il giornale dei bambini, ab-città e i laboratori officine - impegnati i ragazzi in attività divertenti che allo stesso tempo consentiranno loro di apprendere non solo le nozioni di base delle diverse discipline che affrontano a scuola, ma soprattutto acquisiranno dimestichezza con l'uso educativo di strumenti cine-televisivi e della loro corretta e consapevole fruizione che in un’ottica di gioco, gli permetteranno di apprendere le nozioni fondamentali per costruire un giornale di classe o un piccolo format video. La fondazione porta dunque avanti un progetto educativo che lo stesso Mike aveva iniziato nelle sue trasmissioni di più ampio successo quali Genius e Bravo Bravissimo".

Commento positivo arriva anche da Niccolò Bongiorno, secondogenito di Mike, che da vicino segue le attività della Fondazione, che in futuro ne assumerà la presidenza: "Portare la 'Media Education' nelle scuole è per la Fondazione la volontà e il desiderio di proseguire con il percorso di comunicatore di Mike, che ha sempre fatto cultura per gli italiani in modo dinamico e giocoso. Le Scuole dell’Allegria, infatti, intendono portare questo messaggio nel mondo della Scuola, diventando uno strumento per i docenti, una curiosità nuova per i bambini e un tuffo nei ricordi per le famiglie”.

L’accordo tra la Fondazione e le scuole novaresi per il programma di progetti educativi è confermato dalla dottoressa Gabriella Colla dell’ufficio scolastico provinciale di Novara. "Ci stiamo organizzando per attuare in una decina di scuole, statali e paritarie legalmente riconosciute, del territorio provinciale novarese un progetto di approccio ai media nelle scuole. Si tratta di un progetto pilota nel segno dell’innovazione. Abbiamo già preso contatti con scuole statali e paritarie di Novara, Romagnano Sesia e Arona".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maggiori informazioni saranno sicuramente fornite più avanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

  • Incidente a Oleggio, ciclista investito da un'auto

  • Vco, si ribalta e rimane incastrata fra le lamiere dell’auto: persona ricoverata

  • Incidente a Casalino: schianto tra due auto sulla provinciale: tre feriti

  • Scontro tra un camion e un treno merci sui binari della Domodossola-Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento