Con "Novara per tutti", il Comune di Novara tra i finalisti allo Smau

Il progetto, vincitore di un bando di Fondazione Telecom, prevede il potenziamento della rete a banda larga in alcune aree della città e l'attivazione di una serie di iniziative per favorire l'integrazione

Il Comune di Novara, con il progetto "Novara per tutti", è stato selezionato tra le amministrazioni finaliste per ricevere il premio "Innovazione Digitale" allo Smau Roadshow di Torino a Lingotto Fiere i prossimi 29 e 30 aprile.

Social commerce, smart working, cloud, mobile apps sono alcuni dei temi che il Roadshow 2015 promuove e che affianca all'innovazione delle migliori startup italiane, ai workshop tematici e agli eventi di business networking e formazione.

Il progetto, vincitore di un bando di Fondazione Telecom, prevede il potenziamento della rete a banda larga in alcune aree della città e l'attivazione di una serie di iniziative per favorire l'integrazione.

E l'integrazione passa anche per l'aumento della loro connessione digitale. L'abbattimento del digital divide che penalizza le famiglie e le associazioni dei migranti è l'ambizioso obiettivo del progetto "Novara per tutti". Nei quartieri di Sant'Agabio, Centro e Santa Rita, dove il 20% dei residenti è di origine immigrata, saranno realizzati 10 chilometri di nuove reti internet a banda larga e installati due totem in ambiente urbano esterno per l'accesso gratuito alla rete. Sarà inoltre attivata una innovativa app per la chat multilingua, con cui gli stranieri si potranno informare in modo interattivo sui servizi comunali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

  • "I malati di coronavirus potrebbero essere curati a casa, ma non ci sono i farmaci". Il racconto di un medico di base novarese

Torna su
NovaraToday è in caricamento