rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Novara, dà di matto in pronto soccorso e picchia i poliziotti

La donna era già stata protagonista di un tentato suicidio qualche settimana fa

Ha inziato ad urlare ed è finita poi in manette la donna che lunedì 27 ha dato di matto in pronto soccorso. 

La 40enne novarese stava infastidendo gli altri pazienti in attesa, così il personale ha cercato di convincerla a calmarsi. La donna però ha dato in escadescenza e ha iniziato ad urlare e minacciare. Sul posto è così arrivata una pattuglia della polizia. Alla vista delle divise la donna non si è calmata, anzi, ha insultato gli agenti e li ha aggrediti, provocando ad uno dei due anche lievi ferite. La 40enne è stata così arrestata per violenza e lesioni a pubblico ufficiale. La donne era già nota per episodi simili: un paio di settimane fa aveva cercato di dare fuoco all'appartamento dopo una lite con i familiari e poi aveva tentato di buttarsi dalla finestra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, dà di matto in pronto soccorso e picchia i poliziotti

NovaraToday è in caricamento