rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Biandrate

Sindacalista travolto e ucciso da un camion: protesta dei lavoratori a Biandrate

Indetto per il fine settimana uno sciopero davanti al magazzino Lidl

Protesta dei lavoratori fuori dalla sede territoriale della Lidl di Biandrate, dove nella mattinata di oggi, venerdì 18 giugno, ha perso la vita Adil Belakhdim, sindacalista 37enne morto dopo essere stato investito da un camion che ha forzato il presidio dei lavoratori, organizzato in occasione dello sciopero dei lavoratori della logistica.

I lavoratori hanno inoltre organizzato un altro sciopero per le giornate di sabato 19 e domenica 20 giugno, per manifestare contro quanto successo e contro le condizioni in cui si trovano a lavorare gli operatori della logistica.

"Quello che è successo stamattina è inaccettabile - ha detto responsabile di SiCobas Pape Ndiaye -. Qui la maggior parte dei lavoratori presenti conoscevano Adil, era una persona che ha dedicato la sua vita alla lotta alle ingiustizie sociali, aiutando parecchi lavoratori presenti qui. Oggi la classe operaia ha subito un lutto, i padroni devono pagare caro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacalista travolto e ucciso da un camion: protesta dei lavoratori a Biandrate

NovaraToday è in caricamento