Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Sacro Cuore / Via Luigi Camoletti

Sacro Cuore, migranti in protesta davanti alla mensa di via Camoletti

Alla base della reazione, problemi legati alla distribuzione dei pasti. Sul posto le forze dell'ordine. Ad agosto, un gruppo di richiedenti asilo aveva già protestato davanti al self service "Le Grandi Volte"

Un gruppo di migranti ospitati in città ha inscenato una protesta davanti alla mensa di via Camoletti, dove ogni giorno vengono serviti i pasti a circa 200 persone. E' successo ieri sera, all'ora di cena.

Alla base della reazione, ci sarebbero stati problemi legati alla distribuzione e alla qualità dei pasti: alcuni di loro avrebbero lamentato la presenza di carne di maiale e di alcool nel tiramisù nei pasti serviti a pranzo.

Sul posto è intervenuta la polizia, poi a supporto anche i carabinieri e la municipale. La protesta è rientrata nell'arco di mezz'ora, senza provocare disordini, ma impedendo a tutti, o quasi, di cenare.

Ad agosto, un gruppo di richiedenti asilo aveva già protestato davanti al self service "Le Grandi Volte". Anche il quel caso, alla base di tutto sembra ci fosse stato un problema legato ai pasti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sacro Cuore, migranti in protesta davanti alla mensa di via Camoletti

NovaraToday è in caricamento