Provincia di Novara: i sapori del territorio protagonisti al Vinitaly

Il Presidente Diego Sozzani, in visita allo stand della Regione Piemonte, saluta le aziende del novarese e ribadisce il gemellaggio con Salerno. Sozzani: "Sono felice di poter incontrare nuovamente gli amici conosciuti a settembre a Catellabate"

Sozzani con la presidente del Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte e la responsabile dell'azienda Antico Borgo dei Cavalli di Cavallirio

La provincia di Novara all'edizione 2012 del Vinitaly a Verona.

Nelle scorse ore, il presidente della Provincia di Novara Diego Sozzani ha fatto visita, presso lo stand allestito dalla Regione Piemonte, alle aziende vitivinicole del novarese. Nella stessa giornata, il presidente Sozzani si è recato presso l’area espositiva della Regione Campania, per la conferenza stampa organizzata dalla Provincia di Salerno, "gemellata" con il novarese in virtù del matrimonio gastronomico tra Gorgonzola e Mozzarella di Bufala Campana, celebrato la scorsa estate in occasione della presenza del cast di "Benvenuti al Sud" a Castellabate.

Durante il Vinitaly, il presidente della Provincia di Salerno Edmondo Cirielli ha ribadito l’amicizia con il novarese secondo un principio di attenzione alle tradizioni e alle tipicità locali. L’evento stampa ha coinvolto anche i Consorzi Gorgonzola e Mozzarella di Bufala Campana. Un percorso di tutela enogastronomica esteso anche alla Provincia di Biella, con la presenza dell’assessore all’Agricoltura Guido Della Rovere e del presidente del Consorzio del Riso di Baraggia Carlo Zaccaria.

"Sono felice - ha commentato Sozzani - di poter incontrare nuovamente gli amici conosciuti a settembre a Catellabate. La presenza dell’onorevole Cirielli conferma l’attenzione crescente verso le tipicità del novarese; non solo a livello regionale, ma anche in ambito nazionale. Il Salernitano è la terra che ha dato origine alla dieta mediterranea: un luogo simbolo di qualità, bellezza, salute e tutela del made in Italy".

Durante l'incontro, Sozzani ha anche ricordato l’impegno profuso dal territorio provinciale per consentire alle attività e alle imprese agricole di emergere e trovare la giusta collocazione sul panorama mediatico e sui mercati.

"La Camera di Commercio di Novara - ha detto Sozzani - con il suo presidente Paolo Rovellotti, anche alla guida della Coldiretti regionale, si sta distinguendo per l’attenzione e i servizi dedicati a chi tiene alta la qualità e l’immagine del made in Novara, e, quindi del made in Italy".

Una filosofia che risponde alla necessità di 'fare squadra' nell’ottica di accelerare la ripresa economica, e "Un pensiero - ha precisato Sozzani - fortemente sostenuto dalla Giunta provinciale e cresciuto nel tempo, tanto da coinvolgere le altre Istituzioni locali, assieme alle associazioni di categoria e ai vari soggetti territoriali".

L’esigenza di attuare politiche condivise in questa direzione ha portato più volte la Provincia di Novara a collaborare intensamente anche con le Province confinanti, soprattutto quelle del Piemonte Orientale.

"La presenza dell’assessore biellese Della Rovere - ha concluso il presidente Sozzani - conferma che la strategia di quadrante risulta efficace e concreta. Oggi tre amministrazioni provinciali hanno fatto fronte comune; per una volta non tanto contro lo spauracchio dell’abolizione, quanto per ribadire l’impegno amministrativo nei confronti dei singoli territori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borgolavezzaro, 49enne trovato morto in casa: ipotesi suicidio

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Incidente a Novara, schianto alla rotonda del Cim: auto finisce contro un palo

  • Novara, intossicata dal monossido di carbonio in casa: salvata grazie al rilevatore portatile dei soccorritori

  • Villadossola, cade in un canale in bicicletta e muore

  • Marano Ticino, aggrediti da un cane in strada: il padrone scappa senza prestare aiuto

Torna su
NovaraToday è in caricamento