rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Novara, quattro divieti di accesso nei locali del centro città

Il questore ha emesso una serie di provvedimenti nei confronti di diverse persone: una di loro aveva spruzzato spray urticante in un dehor di un locale di piazza Martiri

Divieto di accesso nei locali pubblici, ammonimenti e fogli di via: dall'inizio del mese di agosto sono stati già 9 i provvedimenti emessi dal questore di Novara nei confronti di persone responsabili di diversi reati in provincia e in città.

In dettaglio, è stato vietato l'accesso nei locali del centro storico nell’area tra piazza Martiri, via Fratelli Rosselli, piazza Puccini, piazza della Repubblica, largo Costituente e corso Italia a quattro persone: una di loro, il 6 agosto, aveva spruzzato spray urticante in un dehor di un locale di piazza Martiri, mentre altri tre sono stati identificati come responsabili di una violenta aggressione con rapina ai danni di un ragazzo in un bar del centro.

Due uomini invece sono stati ammoniti dal questore per aver commesso atti persecutori nei confronti delle ex compagne, mentre sono stati emessi provvedimenti di rimpatrio con foglio di via obbligatorio nei confronti di tre persone: una, residente a Milano, ha commesso atti vandalici a Borgomanero, un'altra, residente a Romentino, è il responsabile di una serie di furti nei supermercati di Galliate, e una terza, residente a Biella, è stata sorpresa nei boschi di Carpignano Sesia in possesso di stupefacenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, quattro divieti di accesso nei locali del centro città

NovaraToday è in caricamento