Cronaca Sant'Agabio / Piazzale Giuseppe Fortina, 3

Rifiuti a Novara: i detenuti ripuliscono l'area del torrente Terdoppio

Raccolta oltre una tonnellata di rifiuti ingombranti, tra cui lavatrici, parti di attrezzature, televisioni e macerie

Nuovo intervento di pulizia straordinaria della città da parte dei detenuti della Casa circondariale di via Sforzesca, nell'ambito delle Giornate di recupero del patrimonio ambientale.

Nella mattinata di ieri, martedì 31 gennaio, i detenuti volontari in uscite in permesso premio, sotto il coordinamento di Assa, sono intervenuti nell'area del torrente Terdoppio, nelle zone del piazzale Fortina e del cavo Ospedale.

Con l'intervento sono state mondate le piante infestanti e rimossi i rifiuti abbandonati sull’argine del Terdoppio, compresi quelli buttati lungo il letto del fiume, nei pressi dell’ingresso del parco e anche lungo il tratto di strada che costeggia il cavo Ospedale.

E’ stata raccolta oltre una tonnellata di rifiuti ingombranti, tra cui lavatrici, parti di attrezzature, un accumulatore, un televisore, rifiuti vari e macerie.

Inoltre, grazie ai disoccupati attivi in Assa nell'ambito dei "cantieri lavoro", è stata anche ultimata la pulizia straordinaria iniziata il 30 gennaio in via della Riotta, via Pianca, via Bonola e zone limitrofe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti a Novara: i detenuti ripuliscono l'area del torrente Terdoppio

NovaraToday è in caricamento