Questione sicurezza: il Comune risponde alle accuse della Lega Nord

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa sul tema sicurezza. Ballarè: "Rifiutiamo una visione caricaturale del problema della sicurezza. La Lega sta vivendo una sorta di regeressione infantile che la porta a rispolverare le parole d'ordine del passato"

Si è svolta questa mattina, venerdì 25 novembre, la conferenza stampa sul tema della sicurezza in città.

L'incontro, al quale hanno partecipato anche l'assessore alle Politiche per la Sicurezza Augusto Ferrari e il comandante della polizia municipale Paolo Cortese, è stato organizzato dal Comune di Novara per rispondere alle dichiarazioni del gruppo della Lega Nord.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Rifiutiamo una visione caricaturale del problema della sicurezza. La Lega - ha commentato il sindaco Andrea Ballarè - sta vivendo una sorta di regeressione infantile che la porta a rispolverare le parole d'ordine del passato e ad agitare famtasmi. Mai come in questi giorni, grazie al lavoro di coordinamento con le forze dell'ordine, il territorio della città è controllato e monitorato. La Lega parla inutilmente del ritorno alle ordinanze (che sono state dichiarate incostituzionali), mentre noi con serietà stiamo lavorando su una situazione scandalosa che abbiamo trovato al nostro insediamento: a Novara vigeva una sorta di "outlet" delle residenze. Senza verifiche, senza controlli, nel decennio della Lega praticamente chiunque poteva ottenere residenza a Novara. E questo ha evidenti conseguenze sul tema della sicurezza. Basta con gli slogan. Noi mettiamo in campo i fatti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento