rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Novara, raid vandalico alla piscina Solferino: fermati quattro giovani

L'episodio risale alla notte tra il 6 e 7 agosto. Tre dei quattro giovani erano stati subito fermati, mentre il quarto è stato identificato e denunciato nelle scorse ore

Quattro giovani fermati per il raid vandalico alla piscina Solferino.

L'episodio si è verificato a Novara nella notte tra il 6 e il 7 agosto, quando alcuni ragazzi si sarebbero introdotti all'interno della piscina comunale e avrebbero rubato da alcuni locali e imbrattato l'acqua della piscina con i propri escrementi.

Quella stessa notte, polizia e carabinieri, avevano fermato tre giovani, arrestati in flagranza, mentre un quarto era riuscito a scappare. Al termine delle indagini condotte dalla Squadra mobile della Questura, però, anche il quarto giovane è stato identificato e denunciato per furto aggravato e imbrattamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, raid vandalico alla piscina Solferino: fermati quattro giovani

NovaraToday è in caricamento