rotate-mobile
Cronaca

Novara, aggredisce un giovane per portargli via soldi e smartphone: arrestato

E' successo nella notte tra mercoledì e giovedì. Sul posto è intervenuta la polizia che ha arrestato l'aggressore con l'accusa di tentata rapina

Aggredisce un giovane per rubargli soldi e smartphone, fermato dalla polizia finisce in manette per tentata rapina.

E' successo nella notte tra ieri, mercoledì 6, e oggi, giovedì 7 luglio, a Novara. Vittima della rapina, un ragazzo minorenne. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra volante della Questura,  allertati da una chiamata arrivata al 112, che hanno colto sul fatto e bloccato l'aggressore, un giovane di origine nordafricana.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la vittima, trovata dagli agenti con una ferita al volto e la t-shirt strappata, avrebbe riferito di essere stata aggredita e malmenta, per poi essere derubata dello smartphone e dei soldi in suo possesso.

Ascoltati i testimoni e accompagnato in Questura l’aggressore per gli accertamenti del caso, gli agenti, informata la Procura della Repubblica di Novara, lo hanno arrestato per tentata rapina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, aggredisce un giovane per portargli via soldi e smartphone: arrestato

NovaraToday è in caricamento