Novara, 20enne rapinato e preso a schiaffi fuori dalla discoteca Ryan's

Arrestato uno dei tre rapinatori dalla polizia subito intervenuta sul posto

Foto di repertorio

Brutta avventura per un giovane novarese che stava uscendo dalla discoteca dopo una serata con gli amici.

Il giovane, di circa 20 anni, sabato 17 era appena uscito dal Ryan's di via Morera, a pochi passi dal centro, quando è stato fermato da tre ragazzi che lo hanno minacciato. Con insulti, spintoni e anche un paio di schiaffi i tre lo hanno obbligato a consegnare il cellulare e si sono dileguati. Il giovane ha dato subito l'allarme: una volante della polizia è intervenuta ed è riuscita a fermare uno dei rapinatori, un 24enne di orgine marocchina, che era ancora in zona. Nessuna traccia dei due complici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 24enne è stato subito arrestato: ora si trova in libertà con obbligo di dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Torino-Milano, schianto tra un tir e un furgone: un morto e un ferito grave

  • Trecate, ancora lite e sangue in vicolo Bordiga

  • Morto all'ospedale Maggiore il motociclista di 29 anni ferito nell'incidente a Suno

  • Il Lago d'Orta set di una serie tv tedesca: si cercano comparse

  • Autostrada A4: si sente male in auto e muore

  • Maltempo: violenti nubifragi, strade e cantine allagate nella Bassa Novarese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento