Tenta per due volte una rapina all'autogrill di Novara: denunciato ex dipendente

Le indagini hanno portato all'individuazione del 57enne

Per due volte ha tentato di rapinare l'autogrill di Novara, ma è stato individuato dalla polizia.

Protagonista della vicenda un 57enne, R.B., che è stato denunciato a piede libero dopo le indagini. Il primo colpo, fallito, era stato alcune settimane fa, quando tre persone hanno cercato di rubare la cassaforte con l'incasso dell'area di servizio. Qualche settimana dopo un altro tentativo, questa volta con una pistola: un uomo si è introdotto nei locali della direzione e ha minacciato con un'arma i dipendenti per farsi consegnare i soldi.

La polizia stradale è riuscita a capire, grazie alle telecamere di vidosorveglianza, che si trattava dello stesso soggetto: da come si muoveva era chiaro che conoscesse il posto. Così, dopo attenti controlli, si è scoperto che l'uomo aveva effettuato giri di perlustrazione a volto scoperto e che si trattava di un ex dipendente. Il 57enne è stato denunciato: in casa aveva il “kit del rapinatore” compresa la pistola, rivelatasi essere un'arma giocattolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

Torna su
NovaraToday è in caricamento