Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

La movida fa le sue "vittime": tre persone ricoverate per abuso di alcol

Tra di loro anche una minorenne. Tutti gli episodi sono accaduto nello scorso fine settimana nella zona del lago Maggiore

Sabato sera: gli amici, il caldo, la musica e decisamente troppi cocktail. Così sono finiti in ospedale tre giovani durante lo scorso fine settimana, nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio

La prima ad essere ricoverata per abuso di alcolici è stata una 17enne di Varese soccorsa fuori dalla discoteca Gilda di Castelletto Ticino. La giovane è stata portata al pronto soccorso di Borgomanero dal personale del 118, allertato da un amico, perchè aveva assunto troppi superalcolici. Sorte simile è capitata ad una 22enne di Borgomanero, soccorsa da un'ambulanza fuori dalla discoteca La Rocca di Arona.

Più sfortunato invece un 30enne milanese, che, dopo aver bevuto decisamente troppo, è caduto nel lago a Belgirate. Per lui qualche lieve ferita dovuta alla caduta dal parapetto e una notte in pronto soccorso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La movida fa le sue "vittime": tre persone ricoverate per abuso di alcol

NovaraToday è in caricamento