menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rifiuti

I rifiuti

Cerano, ristruttura uno stabile e abbandona i rifiuti per strada: beccato

L'uomo è stato colto in flagrante dalla polizia locale

Ristruttura uno stabile e decide di gettare i rifiuti per la strada: beccato. E' successo nei giorni scorsi a Cerano: giovedì 26 novembe in mattinata gli agenti della polizia locale hanno colto in flagrante un residente impegnato a gettare alcuni rifiuti, in modo particolare arredi, nel tratto periferico di via Lobrino in direzione del confinante comune di Cassolnovo. 

Oltre al recupero immediato del materiale, il responsabile è stato convocato al comando dove dopo averlo sentito gli è stata comminata una sanzione.

"L'amministrazione è intenzionata a seguire una linea di tolleranza zero e i controlli proseguiranno anche utilizzando le fototrappole. Stesso approccio verrà adottato per l'abbandono delle deiezioni canine; - ha detto il vicesindaco Alessandro Albanese - va detto che è estremamente difficoltoso cogliere sul fatto chi non raccoglie gli escrementi del proprio cane, ma in alcuni casi è stato possibile individuare e quindi multare i responsabili grazie alle numerose telecamere presenti in paese. Su tale fattispecie risultano fondamentali le segnalazioni dei cittadini, infatti conoscendo la fascia oraria in cui è avvenuto il fatto la polizia locale può visionare i filmati della videosorveglianza arrivando ad identificare il responsabile come è appunto avvenuto; invitiamo quindi i ceranesi a farsi parte attiva nel segnalare con la consapevolezza che ovviamente verrà garantito l'anonimato e che si contribuirà al decoro del paese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, fino a quando il Piemonte sarà in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento