Usavano rifiuti come materiale di riempimento di un cantiere edile, denunciati

L'abuso è stato scoperto dalla Forestale a Grignasco. L'area di cantiere è stata sottoposta a sequestro preventivo

I sigilli sull'ingresso del cantiere di Grignasco

Rifiuti utilizzati come materiali di riempimento in un cantiere edile.

É questa la scoperta fatta dal gruppo Forestale dei carabinieri a Grignasco durante un normale controllo sull'area. Nel corso del sopralluogo è stato accertato che i rifiuti, tutti provenienti da demolizione edilizia, non potevano essere utilizzati nel cantiere, che è stato quindo posto sotto sequestro.

Sono state denunciate a piede libero due persone, entrambi cittadini italiani, che si occupavano di trasportare il materiale all'interno dell'area. Estraneo all'attività illecita invece i proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento