Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Agognate

Neonato abbandonato tra i rifiuti a Novara: era nato vivo

Lo ha confermato l'autopsia eseguita lunedì 15 aprile sul corpicino del piccolo, trovato senza vita tra i rifiuti sotto il ponte dell'autostrada ad Agognate. Si cerca ancora la madre

La zona in cui è stato ritrovato il cadavere

Il piccolo neonato trovato abbandonato tra i rifiuti ad Agognate nella serata di giovedì 11 aprile era nato vivo.

A confermarlo è stata l'autopsia eseguita lunedì 15 aprile sul corpicino del piccolo dal medico legale. Il neonato, probabilmente di origine caucasica, è quindi morto dopo l'abbandono, probabilmente a causa del freddo e della pioggia di quei giorni e della fame. Il suo corpo privo di vita è stato rinvenuto a pochi metri dal casello autostradale di Novara Ovest, quasi sicuramente alcuni giorni dopo la sua nascita.

Nel frattempo, proseguono le indagini della Questura per risalire alla madre e al possibile o ai possibili complici. Si fa sempre più strada, infatti, la pista per cui il parto non sarebbe avvenuto in zona e la donna sarebbe stata aiutata da qualcuno a sbarazzarsi del neonato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato abbandonato tra i rifiuti a Novara: era nato vivo

NovaraToday è in caricamento