menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Guasto alla linea elettrica: caos e ritardi per i treni diretti a Milano

Disagi pesanti per i pendolari in partenza da Novara e dalle stazioni sul Lago Maggiore. Ritardi fino a 80 minuti

Venerdì nero per i pendolari novaresi diretti a Milano. Dalle 7 della mattina di oggi, 16 novembre, la circolazione ferroviaria sulle linee Torino-Milano, Novara-Milano (S6) e Domodossola-Milano è pesantemente rallentata.

La causa, riferiscono da Trenitalia, sarebbe un inconveniente tecnico alla linea elettrica di alimentazione dei treni all'altezza della stazione di Milano Centrale. Questo si traduce in treni con ritardi fino a 80 minuti, convogli fermi o con percorsi modificati e viaggiatori spostati da un treno all'altro. Pesanti disagi, quindi, per i pendolari in partenza da Novara e dalle stazioni sul Lago Maggiore.

Dalle 9,45 la situazione sta gradualmente tornando alla normalità, anche se sulle linee utilizzate dai pendolari novaresi si registrano ancora ritardi e variazioni. Da Trenitalia fanno sapere che è in corso l’intervento dei tecnici di Rfi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, fino a quando il Piemonte sarà in zona arancione?

Verbano Cusio Ossola

Baveno, chiusa la scuola materna per covid: bambini in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento