Cronaca

Stresa, rubava carburante dalle barche ormeggiate: denunciato

L'uomo, un 57enne di Gravellona Toce, è stato fermato dai carabinieri

Uno dei serbatoi rubati dal ladro

Per tre sabati consecutivi ha rubato benzina dal molo privato della famiglia Borromeo. É successo a Carciano di Stresa, dove un 57enne di Gravelona Toce ha sottratto tre serbatoi di carburante da 50 litri.

L'uomo arrivava al molo in scooter, coprendo la targa, toglieva il casco e indossava un capellino, sapendo che nell'area c'erano telecamere di sorveglianza. Poi tagliava i tubi di alimentazione dei serbatoi e li portava via tenendoli in equilibrio sul motorino. Il 57enne però è stato fermato in sella al suo mezzo per un controllo dai carabinieri: i militari, insospettiti per la somiglianza con il ladro di carburante, lo hanno portato in caserma dove ha confessato. L'uomo è stato denunciato: per lui è scattata anche la multa, visto che lo scooter era senza revisione e assicurazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stresa, rubava carburante dalle barche ormeggiate: denunciato

NovaraToday è in caricamento