Scavalca il cancello, entra in una casa e ruba una bici: arrestato

Il ragazzo è stato fermato mentre cercava di scappare

La bici recuperata dai carabinieri

Entra in una casa, ruba una bici e poi cerca di scappare.

É successo ad Arona nel pomeriggio del 13 luglio dove un 23enne tunisino, insieme ad un complice, ha scavalcato la recinzione di un'abitazione in via Baracca. Il giovane ha preso una bicicletta che si trovava nel cortile interno e si è allontanato, ma i padroni di casa hanno assitito alla scena e hanno chiamato i carabinieri. I militari hanno iniziato subito le ricerche e hanno trovato i due in piazza Duca D'Aosta: uno si è dato alla fuga, mentre il 23enne è stato fermato mentre ancora portava a mano la bici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arresto è stato convalidato nella giornata di lunedì dal Tribunale di Verbania e all’uomo è stata applicata la misura dell’obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento