Cronaca

Ruba una borsa in chiesa, novarese arrestata dalla polizia a Busto Arsizio

La donna, 34enne già nota alle forze dell'ordine, è accusata di rapina impropria

Foto di repertorio

Ruba una borsa in chiesa, ma viene bloccata e arrestata. E' successo nei giorni scorsi a Busto Arsizio; protagonista della vicenda, una 34enne residente nel novarese.

La donna, disoccupata e con precedenti per reati contro il patrimonio, ha approfittato della fine della messa per rubare la borsa di un'anziana fedele posata sulla panca. La vittima si è però subito accorta del furto e si è precipitata all’esterno della chiesa, dove ha notato la donna con la propria borsetta tra le mani.

Ne è scaturita una lite, al termine della quale la vittima è riuscita a rientrare in possesso della borsa ma priva di tutti gli averi che si trovavano al suo interno. Solo con l’intervento della polizia, la rapinatrice ha completato la riconsegna con il resto della refurtiva che aveva nascosto all’interno degli indumenti.

La 34enne novarese è stata quindi arrestata con l'accusa di rapina impropria e tradotta nella casa circondariale San Vittore di Milano, dove è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una borsa in chiesa, novarese arrestata dalla polizia a Busto Arsizio

NovaraToday è in caricamento