Cronaca

Cerano, rubano materiale elettrico e cavi di rame in un'azienda: arrestati

I due sono stati colti sul fatto

Parte del materiale rubato

Stavano rubando materiale elettrico in un'azienda chiusa, ma sono stati arrestati.

Il 7 aprile i carabinieri di Trecate, coordinati dalla Compagnia di Novara, hanno arrestato in flagranza due cittadini bulgari, G. H. S. classe 1978 e M. S. C. classe 1980, entrambi senza fissa dimora in Italia. Erano circa le ore 6 quando, durante un controllo, i militari hanno visto due persone nella zona industriale di Cerano. I due avevano ammassato all’interno di un furgone materiale elettrico (cavi, bobine, generatori ed attrezzature varie) che è risultato rubato alla ditta “Ulka Motors s.r.l.” .

La convalida dell'arresto questa mattina, in video conferenza. Il 18 ottobre si terrà il processo con rito abbreviato: per i due l'accusa è di furto aggravato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerano, rubano materiale elettrico e cavi di rame in un'azienda: arrestati

NovaraToday è in caricamento