Rubano un monopattino elettrico a Milano: beccati grazie al Gps

I due avevano portato a casa a Novara un monopattino in sharing

Hanno rubato un monopattino elettrico in sharing alla stazione Centrale di Milano, ma sono stati beccati.

I due, L.J. e M.F., stranieri residenti a Novara, sono stati trovati grazie al localizzatore Gps di cui sono dotati i monopattini. L’acceleratore di andatura, questo il suo nome tecnico, si trovava vicino alla stazione Centrale di Milano a disposizione degli utenti registrati tramite app. I due hanno pensato di portarlo via senza conseguenze, ma non hanno tenuto conto del fatto che il monopattino ha cominciato a segnalare uno spostamento anomalo, ossia senza autorizzazione di sblocco. É stato inviato così un segnale Gps e il tragitto del monopattino è stato seguito fino a casa dei due, dove sono intervenute le pattuglie della polizia stradale. 

Gli agenti hanno trovato nell'abitazione il monopattino, integro e perfettamente funzionante, che è stato restituito all'azienda. Per i due ladri invece è scattata la denuncia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Tragedia a Castelletto: muore investito dal camion della nettezza urbana

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • E' un rifugiato politico l'uomo che vagava a piedi con un coltello sulla A4: arrestato dopo 24 ore di ricerche

Torna su
NovaraToday è in caricamento