rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Nebbiuno

Nebbiuno, scappa dalla casa di cura e tenta una rapina in farmacia: arrestato

A finire in manette, un 20enne del milanese fermato dallo stesso farmacista

Scappa dalla casa di cura e tenta di rapinare una farmacia, minacciando il farmacista per farsi consegnare 20 euro, ma finisce in manette.

E' successo nella serata di mercoledì 20 novembre a Nebbiuno. Protagonista della vicenda, un 20enne del milanese già noto alle forze dell'ordine.

Il giovane era stato condotto quello stesso pomeriggio in una casa di cura del posto, dove avrebbe dovuto essere sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per fatti commessi in precedenza. Poco dopo, però, il 20enne si sarebbe allontanato dalla struttura senza autorizzazione, vagando per le vie del paese fino a raggiungere la farmacia.

A questo punto, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Arona intervenuti sul posto, dopo essersi procurato una bottiglia di vetro, probabilmente abbandonata da qualcuno lungo la strada, è entrato in farmacia minacciando il farmacista per farsi consegnare il soldi dell'incasso. Dopo aver ottenuto 20 euro è uscito, ma è stato subito raggiunto dal farmacista che, aiutato anche da alcuni passanti, è riuscito a disarmarlo e a fermarlo.

Sul posto sono quindi arrivati i carabinieri del nucleo Radiomobile, che hanno bloccato e arrestato il giovane con l'accusa di tentata rapina.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nebbiuno, scappa dalla casa di cura e tenta una rapina in farmacia: arrestato

NovaraToday è in caricamento