rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca

Sciopero delle farmacie a Novara: serrande chiuse il 26 luglio

L'agitazione è stata proclamata a livello nazionale da Federfarma, per protestare contro i tagli contenuti nel decreto Spending Review. Alla protesta hanno aderito anche le farmacie del Piemonte

Giovedì 26 luglio le farmacie private di Novara e provincia sciopereranno contro la spending review, che "ha aumentato pesantemente il contributo che le farmacie versano allo Stato".

L'agitazione è stata proclamata a livello nazionale da Federfarma: le farmacie del Piemonte hanno aderito alla protesta e resteranno chiuse per tutta la giornata di domani per protestare contro i tagli contenuti nel decreto Spending Review.

"Pur con rammarico - affermano i vertici di Federfarma Piemonte - rendendoci conto che si creerà disagio ai cittadini, soprattutto alle fasce più  deboli, questa volta ci vediamo costretti a scioperare e a tenere chiuse le serrande. Con la chiusura del 26 luglio le farmacie protestano contro misure che aggraveranno una situazione economica già fortemente compromessa a seguito dei continui tagli operati in questi anni. Temiamo anche per la qualità del servizio farmaceutico fornito ai cittadini e per le conseguenze sull’occupazione nelle nostre farmacie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero delle farmacie a Novara: serrande chiuse il 26 luglio

NovaraToday è in caricamento