Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Sciopero generale: il 27 ottobre visite ed esami a rischio al Maggiore

Lo comunica, in una nota, l'azienda ospedaliero-universitaria, che precisa che saranno comunque assicurate tutte le prestazioni indispensabili garantite per legge

Per la giornata di venerdì 27 è stato indetto uno sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private - Foto di repertorio

Venerdì 27 ottobre visite ed esami a rischio all'ospedale Maggiore di Novara a causa dello sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati indetto, per l’intera giornata, dalle associazioni sindacali Cub (Confederazione unitaria di base), Sgb (Sindacato generale di base), Si-Cobas (Sindacato intercategoriale Cobas), Usi-Ait (Unione sindacale italiana) e Slai-Cobas (Sindacato lavoratori autorganizzati intercategoriale)

L'azienda ospedaliero-universitaria, comunicano dal Maggiore, cercherà di sopperire, dove possibile, ai disagi che potrebbero verificarsi durante lo sciopero. Saranno infatti assicurate tutte le prestazioni indispensabili garantite per legge a salvaguardia dell’emergenza-urgenza e della salute dei cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale: il 27 ottobre visite ed esami a rischio al Maggiore

NovaraToday è in caricamento