Treni, confermato lo sciopero nazionale di venerdì 17 maggio

Disagi per i pendolari in occasione dell'agitazione indetta da Usb Lavoro Privato. Treni a rischio per otto ore

Foto di repertorio

E' confermato lo sciopero dei treni in programma venerdì 17 maggio. L'agitazione è stata indetta dall'organizzazione sindacale Usb Lavoro Privato, che ha proclamato uno sciopero nazionale del trasporto ferroviario dalle 9 alle 16:59.

Allo sciopero potrà aderire il personale di Trenord e del gruppo Ferrovie dello Stato. Il servizio regionale, suburbano, e la lunga percorrenza potranno subire variazioni e/o cancellazioni.

Le fasce orarie di garanzia, dalle ore 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, non sono coinvolte dallo sciopero. Viaggeranno i treni che, con orario di partenza dalla stazione di origine anteriore alle 9, abbiano arrivo nella destinazione finale entro le 10.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

  • Incidente stradale a Castelletto Ticino, scontro fra due auto: una donna estratta dalle lamiere

Torna su
NovaraToday è in caricamento