menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto anche i vigili del fuoco di Novara e Arona

Sul posto anche i vigili del fuoco di Novara e Arona

Si tuffa nel Ticino e non riemerge: ricerche tra Oleggio e Marano

E' successo sulla sponda lombarda del fiume; l'uomo ha fatto il bagno nel tardo pomeriggio del 2 giugno. Impegnati nelle ricerche, anche vigili del fuoco di Novara e Arona

Si è tuffato nel Ticino e non è più riemerso. E' successo nel tardo pomeriggio di venerdì 2 giugno, sulla sponda lombarda, in provincia di Varese.

L'uomo, un 38enne di Somma Lombardo, era arrivato a bordo del fiume insieme a due amici. Tutti e tre hanno poi deciso di fare un bagno, ma il 38enne non è più riemerso. Disperati, i due compagni dell'uomo lo hanno cercato da soli e poi, non vedendolo, hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, con il nucleo elicotteri e i sommozzatori, e i carabinieri. 

Le ricerche sono state estese anche nel territorio novarese, tra i comuni di Oleggio e Marano Ticino, e hanno impegnato anche i pompieri delle sedi di Novara e Arona. Purtroppo hanno dato esito negativo e sono state sospese "fino a nuovi sviluppi".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Galliate, ponte sul Ticino chiuso per lavori per tutta l'estate

Attualità

Novara, vaccini anti covid al centro di Piazza Donatello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento