Cronaca

Arona, sequestrati e seviziati dal fidanzato geloso

Notte di violenza e paura per due giovani ventenni accusati di essere amanti. L'incredibile vicenda

I due sarebbero stati legati e aggrediti tutta la notte - Foto di repertorio

Scopre che la fidanzata lo tradisce e decide di sequestrare e aggredire lei e l'amante. Un episodio che ha dell'incredibile, accaduto nel fine settimana ad Arona.

Protagonisti della vicenda tre giovani sui 20 anni: il primo, l'aggressore, avrebbe infatti scoperto che la fidanzata aveva una relazione con un altro giovane e, per vendicarsi, li avrebbe portati a casa sua, per poi legarli, picchiarli e seviziarli. Ai due avrebbe anche tagliato i capelli, il rivale in amore sarebbe stato addirittura rasato a zero, e sparato alcuni colpi con una pistola ad aria compressa.

I due giovani sarebbero stati liberati soltanto dopo diverse ore. Per loro sono state necessarie le cure dei medici del pronto soccorso, a cui i due ragazzi hanno raccontato l'accaduto. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri e della Procura di Verbania. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arona, sequestrati e seviziati dal fidanzato geloso

NovaraToday è in caricamento