Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Nuovo blitz della polizia contro il clan Di Giovanni: sequestrati beni per 7 milioni

I provvedimenti di sequestro e confisca sono stati eseguiti dalla Squadra mobile

Nuovo colpo delle forze dell'ordine al clan Di Giovanni. Nella mattinata di mercoledì 4 luglio, infatti, la Squadra Mobile di Novara, su ordine del Tribunale di Novara ha dato attuazione alla fase conclusiva di una vasta operazione di polizia che ha visto, per diversi anni, dal 2014 ad oggi, come obiettivo il noto clan Di Giovanni, e che aveva già portato all'arresto di sette esponenti del gruppo (accusati di usura, estorsione aggravata, riciclaggio e porto abusivo di armi comuni da sparo) e alla denuncia di altre 35 persone legate al clan.

Dopo anni di indagini e accertamenti, quindi, lo scorso 2 luglio, al termine di una fase procedurale durata due anni e mezzo, il Tribunale di Novara ha applicato ai due principali esponenti del clan (Giuseppe Di Giovanni, classe '76, e Giuseppe Di Giovanni, classe '62) la misura di prevenzione della sorveglianza speciale per la durata rispettivamente di 2 e 3 anni. E' stato inoltre ordinato il sequestro di 16 veicoli tra motrici e semirimorchi, altre tre unità immobiliari, un appartamento, un garage, ed un locale notturno, L'Eden Club di Prato Sesia, gestito quasi
ininterrottamente dagli anni ’80 fino ad oggi dalla famiglia Di Giovanni, locale risultato essere anche adibito all’esercizio della prostituzione e dove, tra gli anni '80 e '90, furono pianificati due omicidi. Infine, a completamento di quanto già disposto nel dicembre 2015, il Tribunale di Novara ha anche ordinato la confisca di quanto precedentemente sequestrato e, precisamente, di 25 unità immobiliari, tra abitazioni ad uso civile, garage, magazzini e terreni; 43 prodotti bancari; l’intero compendio di 7 società; 1 quota partecipativa in altra società; 130 veicoli, tra i quali una Ferrari Modena 360.

I provvedimenti di sequestro e confisca dei beni della famiglia Di Giovanni, per un valore stimato di circa 7 milioni di euro, sono stati eseguiti dalla Squadra Mobile nella giornata di mercoledì 4 luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo blitz della polizia contro il clan Di Giovanni: sequestrati beni per 7 milioni

NovaraToday è in caricamento