Vendeva articoli contraffatti al mondiale di motocross, denunciato

A finire nei guai, un commerciante ambulante di nazionalità spagnola, scoperto dalle Fiamme Gialle durante un controllo in occasione dell'evento sportivo. Circa milla i capi di abbigliamento sequestrati

Continua l'attività anticontraffazione della Guardia di Finanza di Borgomanero, che lo scorso 14 giugno è ha denunciato un commerciante ambulante che vendeva articoli contraffatti a Maggiora, in occasione del Campionato mondiale di motocross.

L'uomo, un cittadino spagnolo, è stato scoperto durante un normale controllo delle Fiamme Gialle; il suo banco era oggetto di maggiori attenzioni da parte delle migliaia di appassioanti che affollavano l'impianto di Mottaccio del Balmone. Insospettiti, i finanzieri hanno scoperto che il commerciante vendeva, tra le altre cose, merchandising riportante marchi palesemente contraffatti quali Ktm, Valentino Rossi 46, Fox, Marc Marquez 93 e Red Bulla a prezzi particolarmente vantaggiosi.

Il commerciante è stato quindi denunciato, mentre la merce (circa milla capi di abbigliamento) è stata posta sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento