Forestale, sequestrati oltre 13mila metri cubi di rifiuti da demolizione nell'alto novarese

I sequestri hanno interessato cantieri ed impianti di gestione di rifiuti ad Arona, Paruzzaro e Castelletto Ticino

Oltre 13mila metri cubi di rifiuti e tre persone denunciate. E' questo il bilancio dei controlli svolti nelle ultime settimane dalla Forestale su cantieri ed impianti di gestione di rifiuti, con particolare riferimento all’area dell’alto novarese.

Sono tre i casi che si sono conclusi con i sigilli della Forestale. Il primo caso è stato registrato il 4 luglio scorso ed ha portato a sottoporre a sequestro un cantiere nel territorio del comune di Arona. Il cantiere era stato avviato per la realizzazione di interventi di edilizia residenziale privata. Denunciato il titolare della ditta edile.

L'11 luglio, invece, militari della Stazione carabinieri forestale di Gozzano e di Nebbiuno sono intervenuti a Castelletto Ticino, dove a seguito di un controllo presso una ditta operante nel campo della frantumazione e trattamento di materiale inerte hanno rinvenuto un significativo quantitativo di prodotto, realizzato in difformità alla normativa vigente e, quindi, da classificarsi quale rifiuto. Sono, pertanto, stati sottoposti a sequestro d’iniziativa circa 2mila metri cubi di terre e rifiuti da demolizione. Per i fatti è stato segnalato all’autorità giudiziaria un cittadino italiano.

Infine, il 16 luglio, a Paruzzaro, a seguito di un accertamento presso un altro cantiere per la realizzazione di un’immobile da destinare a finalità produttiva, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro ben 11mila metri cubi di terre e materiale da demolizione, non trattati in conformità alla
normativa vigente e, quindi, da classificarsi quale rifiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti i sequestri sono stati convalidati dall’autorità giudiziaria competente e tre persone, una per ogni accertamento, sono state denunciate per il reato di gestione illecita di rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Torino-Milano, schianto tra un tir e un furgone: un morto e un ferito grave

  • Trecate, ancora lite e sangue in vicolo Bordiga

  • Maltempo: violenti nubifragi, strade e cantine allagate nella Bassa Novarese

  • Novara, progetto per l'ex Centro Sociale: in arrivo un supermercato, negozi e uno studentato

  • Cameri, per un errore stipendio ridotto di 900 euro alla Leonardo: i dipendenti scioperano

  • Cerano, furto milionario nell'azienda farmaceutica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento