Controlli nelle stalle, la Forestale sequestra 53 vitelli a Bellinzago: erano maltrattati

Gli animali vivevano in condizioni non idonee ed erano denutriti. Denunciato il proprietario della stalla

Foto di repertorio

Oltre 50 vitelli sequestrati dalla Forestale perchè maltrattati. E' successo a Bellinzago lo scorso 22 giugno. L'operazione è stata eseguita dai militari della stazione carabinieri forestale di Oleggio, che hanno eseguito un controllo in una stalla del posto.

I 53 vitelli sequestrati vivevano in condizioni inidonee, non compatibili con le caratteristiche etologiche della specie. Il controllo della Forestale è stato eseguito dopo una segnalazione, che aveva dato il via ad alcuni accertamenti.

Nel corso dell’ispezione alla stalla, operata con il supporto di personale del servizio veterinario dell'Asl di Novara, sono state rilevate inadeguate condizioni di mantenimento degli animali. Nell’urgenza gli animali sono stati spostati in una stalla vicina, nel comune di Suno, per provvedere alle prime cure necessarie. I vitelli erano tenuti in ambienti non idonei ad ospitare animali in uno stato di sufficiente benessere, né risultavano trovarsi in condizioni fisiche apprezzabili. Durante il controllo, infatti, gli animali apparivano in stato di denutrizione ed in condizioni igieniche e veterinarie del tutto insufficienti.

Il proprietario della stalla, un cittadino italiano residente in provincia, è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Novara per il reato di maltrattamento di animali. Inoltre, la Forestale ha constatato una gestione non conforme dei rifiuti prodotti dall’attività zootecnica, mantenuti all’interno dell’azienda in maniera incontrollata e senza alcuna cautela, con evidenti percolazioni sul suolo. L'uomo è stato anche accusato di gestione illecita di rifiuti.

"I controlli - commentato i carabinieri forestali - presso stalle e stabilimenti preposti alle produzioni animali, sono effettuati con sistematicità e continuità allo scopo di assicurare, non solo il pieno rispetto della legalità nella filiera alimentare, ma anche le migliori condizioni di mantenimento degli animali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento