menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara, una settimana di iniziative per promuovere la riduzione dei rifiuti

Torna in città l'appuntamento con l'iniziativa europea di sensibilizzazione. Tema dell'edizione 2016 è la riduzione degli imballaggi

Il Comune di Novara aderisce anche quest'anno alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, iniziativa di sensibilizzazione rispetto all’impatto ambientale dei materiali utilizzati per l’imballaggio dei prodotti.

Tema dell'edizione 2016 è la riduzione degli imballaggi: per questo motivo nel weekend del 26 e 27 novembre il Comune sarà presente in tre supermercati della città (la Conad di via Biandrate, l'Ipercoop, e il Carrefour di viale Giulio Cesare) per sensibilizzare i cittadini sull'acquisto di prodotti con meno imballaggi. Nei supermercati saranno inoltre distribuiti, grazie a Novamont, i sacchetti per l'ortofrutta in Mater Bi.

"Dal 19 al 27 novembre - ha spiegato l’assessore alle Politiche ambientali Emilio Iodice - il nostro Ente si fa promotore in città di una serie di iniziative finalizzate al corretto uso dei materiali per l’imballaggio. L’obiettivo che diverse organizzazioni nazionali ed europee si prefiggono di raggiungere con questa campagna è quello di portare i cittadini a una riduzione, a un nuovo uso e al riciclo attraverso abitudini che rientrano nella nostra quotidianità, come ad esempio la raccolta differenziata, abitudini alle quali dovremmo educarci ed educare sempre più: ecco perché, all’interno dei vari appuntamenti predisposti per la settimana, hanno trovato ampio coinvolgimento le scuole cittadine, perché riteniamo che proprio sui banchi debba essere sviluppata la sensibilità nei confronti dell’ambiente e l’attenzione a piccoli gesti che possono contribuire a migliorare qualità della nostra vita. Insieme con il Comune all'iniziativa partecipano attivamente, attraverso diverse iniziative già calendarizzate, anche Assa, il Consorzio Medio Novarese, l’azienda Novamont e le catene della grande distribuzione Ipercoop, Carrefour e Conad".

Tra gli eventi in programma, mercoledì 23 novembre c'è l'iniziativa di "recupero ambientale" per la rimozione dei rifiuti in un'area del territorio comunale, in collaborazione con i detenuti del carcere di via Sforzesca. "Un atto concreto - ha sottolineato Iodice - in un luogo della città da definire insieme ad Assa".

Sempre nell'ambito della Settimana europea, il Comune promuove la raccolta Raee, che dall'anno scorso si può fare presso tutti gli istituti scolastici della città, e che in questi giorni verrà potenziata con il posizionamento di contenitori dedicati anche presso gli uffici comunali. Stesso discorso per la raccolta degli oli alimentari domestici, che possono essere smaltiti, oltre che nelle isole ecologiche, anche presso il mercato coperto e i punti vendita che aderiranno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Galliate, ponte sul Ticino chiuso per lavori per tutta l'estate

Attualità

Novara, vaccini anti covid al centro di Piazza Donatello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento