Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Al via la prima edizione della Settimana nazionale della dislessia

A Novara in programma tre eventi, tra laboratori, corsi di formazione e spettacoli promossi dall'Associazione Italiana Dislessia per porre l'attenzione sui Disturbi specifici dell'apprendimento (Dsa)

Da martedì 4 ottobre a lunedì 10 ottobre, a Novara e in altre 90 città italiane, l'Associazione Italiana Dislessia (Aid) promuove oltre 600 tra eventi, laboratori e spettacoli, in occasione della prima Settimana nazionale della dislessia.

L'iniziativa ha l'obiettivo di sensibilizzare il pubblico e accrescere la consapevolezza riguardo i Disturbi specifici dell’apprendimento (Dsa) ed è stata indetta in concomitanza con l’European Dyslexia Awareness Week e del sesto anniversario della Legge 170 dell’8 ottobre 2010, che ha sancito in Italia il diritto alle pari opportunità nell’istruzione per i ragazzi con dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia. 

A Novara, in particolare, sono in programma tre eventi. Sabato 8 ottobre, dalle 9 alle 12,30, in biblioteca è in programma l'incontro "Dislessia a scuola: strategie e strumenti per superare le difficoltà". Martina, neolaureata del gruppo giovani Aid, racconta la dislessia e come è riuscita a superare le difficoltà attraverso gli strumenti compensativi che illustrerà spiegando il loro utilizzo.

Lunedì 10 ottobre, dalle 9 alle 12, presso l'istituto superiore Nervi, si terrà la tavola rotonda per dirigenti scolastici "Legge 170/2010". A 6 anni dalla sua approvazione i dirigenti scolastici si confrontano sull’applicazione della norma che tutela il diritto allo studio degli studenti con Dsa. Coordina E. Ardissino, docente e formatrice Aid.

Sempre il 10 ottobre, infine, al Cinema Araldo, dalle 9,15, proiezione di film sulla dislessia per la scuola primarie e secondaria di primo grado.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la prima edizione della Settimana nazionale della dislessia

NovaraToday è in caricamento