Sgombero al Quinto Deposito di Sant'Agabio: in cinque vivevano nell'area abbandonata

Operazione congiunta di polizia, carabinieri e polizia locale

Repertorio

Sgomberato il Quinto Deposito di via Visconti, a Sant'Agabio, l'ex deposito militare abbandonato ormai da oltre dieci anni.

Nella mattinata di martedì 24 luglio polizia, carabinieri e polizia municipale, su disposizione del questore di Novara e d'intesa con il sindaco, hanno proceduto al controllo dell'area come richiesto dell’Agenzia del Demanio di Torino. All'interno dell'area sono state trovate cinque persone, quattro stranieri e un italiano, che sono stati accompagnati in questura per i controlli. Tutti saranno denunciati per il reato di invasione di terreni o edifici, mentre per uno degli stranieri è stata avviata la procedura di espulsione dal territorio nazionale. Al termine dei controlli la zona è stata bonificata  e consegnata al personale del Demanio per iniziare i lavori di ripristino, che saranno realizzati da una ditta incaricata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento