Tragedia a Nibbia, si suicida dandosi fuoco per strada

L'uomo aveva in auto le taniche di benzina

Foto di repertorio

Tragedia nell mattinata di domenica 8 settembre a Nibbia, frazione di San Pietro Mosezzo. 

Dalle prime informazioni sembra che un uomo si sia suicidato dandosi fuoco sotto un cavalcavia. L'uomo, di cui non è ancora nota l'dentità, sembra residente a Borgomanero, ha raggiunto la zona con la sua auto. A bordo aveva alcune taniche di benzina, con cui pare che si sia cosparso e poi si sia incendiato.

A lanciare l'allarme una persona che stava facendo jogging nella zona, ma all'arrivo dei soccorsi ormai non c'era più nulla da fare. Sul posto 118, carabinieri e vigili del fuoco.

Eventuali aggiornamenti nella prossime ore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • Tragedia a Castelletto: muore investito dal camion della nettezza urbana

  • E' un rifugiato politico l'uomo che vagava a piedi con un coltello sulla A4: arrestato dopo 24 ore di ricerche

Torna su
NovaraToday è in caricamento