Cronaca Biandrate

Sindacalista travolto e ucciso da un camion, continua lo sciopero: “Vogliamo giustizia”

Il presidio sarà continuativo dalle 6 alle 24 sabato e domenica

Presidio continuativo di due giorni, oggi, sabato 19 giugno e domani, domenica 20 giugno, dalle 6 alle 24, a Biandrate davanti al polo logistico Lidl. Hanno scelto così Cgil, Cisl, Uil insieme a Filcams, Fisascat e Uiltucs di Novara e del Verbano Cusio Ossola, dopo la tragedia in cui ha perso la vita il sindacalista Si.CobasAdil Belakhdim. L’uomo, 37enne del milanese, si trovava a Biandrate ieri mattina per la manifestazione quando un camion lo ha investito trascinandolo per alcuni metri.

Sindacalista travolto e ucciso da un camion: l'autista arrestato per omicidio stradale

“Cgil, Cisl e Uil e tutte le loro categorie lavorative esprimono vicinanza e cordoglio ai familiari del lavoratore e sindacalista Adil Belakhdim, morto mentre si stava battendo per il rispetto dei diritti dei lavoratori, - hanno riportato le sigle sindacali - condanniamo quanto avvenuto e ci attiveremo in ogni sede, sia istituzionale sia con azioni sindacali concrete, affinché sia fatta luce e giustizia su quanto avvenuto. Filcams, Fisascat e Uiltucs hanno denunciato alla Lidl da tempo le condizioni lavorative chiedendo risposte e soluzioni che sono state puntualmente disattese dall’azienda e questo ha influito sul clima di esasperazione ma non si può morire mentre si esercita il diritto a manifestare e non si devono mettere i lavoratori contro i lavoratori.

Sindacalista travolto e ucciso da un camion: protesta dei lavoratori a Biandrate

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacalista travolto e ucciso da un camion, continua lo sciopero: “Vogliamo giustizia”

NovaraToday è in caricamento