menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara, sparge sostanze tossiche sul marciapiedi davanti a casa per tenere lontani i cani

Denunciato un 70enne

Sostanze tossiche sui marciapiedi vicini a casa per tenere lontani i cani.

É stato denunciato per maltrattamento di animali un 70enne novarese dopo le segnalazioni di alcuni cittadini preoccupati. Lunedì 30 novembre la polizia locale di Novara è intervenuta: l'uomo ha detto agli agenti che era “infastidito dal continuo via vai di cani e dal comportamento dei rispettivi proprietari”, che non avrebbero impedito agli animali di sporcare i marciapiedi. 

“Qualche segnalazione era già pervenuta al comando – commenta l’assessore alla polizia locale Luca Piantanida – Su una questione del genere abbiamo voluto andare a fondo: è un gesto inaccettabile che va a colpire animali indifesi pensando di punire in questo modo i proprietari e i loro comportamenti. Sono soddisfatto per l’ottimo risultato raggiunto e del fatto che la situazione si sia risolta: invito coloro che ne avessero necessità a segnalare agli uffici comunali eventuali comportamenti scorretti da parte dei padroni di cani, poiché quanto accaduto non abbia a ripetersi pensando che ciascuno possa farsi “giustizia” da solo; dall’altra chiedo ai proprietari di animali di attenersi quanto più possibile alle regole per non incorrere in situazioni del genere”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la zona gialla: le nuove regole

Attualità

Autostrada, chiuso lo svincolo di Novara tra la A4 e la A26

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento