Cronaca Via Trieste

Spara al vicino perchè la musica è troppo alta, in manette 58enne

E' accaduto lunedì sera a Trecate. Protagonista della vicenda un uomo che avrebbe sparato alcuni colpi di pistola contro le abitazioni di alcuni vicini di casa. Sul posto i carabinieri

Lunedì sera di paura a Trecate: un uomo ha esploso alcuni colpi di fucile in via Trieste.

E' accaduto ieri poco dopo le ore 20. Protagonista della vicenda un 58enne originario del posto, che avrebbe sparato alcuni colpi di pistola contro le abitazioni di alcuni vicini di casa.

Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri, che ora indagano sull'accaduto. Fortunatamente non ci sono stati feriti.

L'uomo è stato arrestato per tentato omicidio aggravato. Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, infatti, l'uomo si sarebbe affacciato dal balcone di casa lamentandosi per il volume eccessivo di una radio e, dopo aver posizionato su di un cavalletto una carabina munita di ottica di precisione regolarmente denunciata, avrebbe esploso due colpi indirizzandoli al vicino di casa, un 54enne che era intento a vangare il giardino della propria abitazione. Il 54enne fortunatamente non è stato colpito.

Allertati dalla vittima e da altri vicini di casa, giunti sul posto i carabinieri hanno bloccato il 58enne e recuperato l'arma, che aveva al suo interno ancora un proiettile pronto all'uso. Nel corso della perquisizione domiciliare, sono state rinvenute e sottoposte a sequestro penale numerose armi bianche ed oggetti atti ad offendere, fra cui coltelli da combattimento, una katana, una mazza ferrata, una scimitarra, uno spadino ed un machete, ritenute illecitamente detenute. Il 58enne è stato quindi denunciato anche per il reato di detenzione abusiva di armi.

I carabinieri hanno infine ritirato cautelativamente, ai fini dell’adozione prefettizia del "divieto di detenzione di armi", ulteriori armi da fuoco e munizioni presenti nell’abitazione, regolarmente denunciate.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara al vicino perchè la musica è troppo alta, in manette 58enne

NovaraToday è in caricamento