Cronaca

Novara, spari contro una casa: sequestrate 49 armi e denunciate 4 persone

Le indagini della polizia hanno portato a scoprire un vero e proprio arsenale

49 armi da fuoco sequestrate e 4 persone denunciate. É questo il bilancio delle indagini della polizia di Novara che sono iniziate il mese scorso.

Tutto ha preso il via il 25 aprile, quando una casa in via Crimea è stata colpita da alcuni colpi di arma da fuoco. Già nelle settimane precedenti la stessa casa era stata colpita da spari di un'arma calibro 22, e non si era trattato di un episodio isolato. Dai rilievi e dai controlli della traiettoria dei colpi la polizia è arrivata alla casa di un 63enne che possedeva alcune carabine calibro 22. L'uomo, diversi anni fa, era già stato condannato per aver sparato contro l'auto di una persona con cui aveva avuto una lite. Sempre grazie all'analisi della linea di tiro gli agenti sono risaliti ad un altro uomo di 66 anni, che aveva in casa 49 armi da fuoco non denunciate regolarmente, alcune delle quali di proprietà di familiari che non avevano comunicato le variazioni. 

In totale quindi sono state sequestrate 49 armi e denunciate 4 persone a vario titolo per getto pericoloso di cose, danneggiamento, detenzione e porto abusivo d’arma fuoco e per la mancata denuncia entro le 72 del cambio di luogo di detenzione delle armi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, spari contro una casa: sequestrate 49 armi e denunciate 4 persone
NovaraToday è in caricamento