Comune: nasce lo sportello dedicato ad anziani, disabili e donne in dolce attesa

Approvata all'unanimità dal Consiglio comunale la mozione inizialmente proposta dai gruppi Io Novara e Forza Italia e quindi emendata dai gruppi di maggioranza

Sarà avviato a breve, in Comune, uno sportello dedicato a disabili, anziani, donne in gravidanza. Lo ha deciso il Consiglio comunale, che durante la seduta del 29 novembre ha approvato all’unanimità la mozione, inizialmente proposta dai gruppi Io Novara e Forza Italia e quindi emendata dai gruppi di maggioranza, che ha visto la piena condivisione da parte di tutte le forze politiche presenti in assemblea.

Il dispositivo approvato prevede un impegno del sindaco e della Giunta "a realizzare nel più breve tempo possibile uno sportello dedicato ai portatori di handicap, alle donne in gravidanza e agli ultresessantacinquenni e ad inserire, dove attuabile, le categorie indicate nell’elenco dei servizi a domicilio".

"Lo sportello dovrà essere presidiato da personale appositamente formato - si legge ancora nel dispositivo - prevedendo anche la possibilità di ospitare, eventualmente in orari prestabiliti e a seconda delle richieste e delle disponibilità ricevute, volontari di associazioni, così da garantire a tutti gli utenti parità di accesso ai servizi comunali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Bellinzago: 40enne schiacciato da un albero

  • Borgolavezzaro, 49enne trovato morto in casa: ipotesi suicidio

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Incidente a Novara, schianto alla rotonda del Cim: auto finisce contro un palo

  • Novara, intossicata dal monossido di carbonio in casa: salvata grazie al rilevatore portatile dei soccorritori

  • Villadossola, cade in un canale in bicicletta e muore

Torna su
NovaraToday è in caricamento