menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Studente novarese tra i migliori al Gran Premio di Matematica applicata

Gabriele Doppiu, dello scientifico San Lorenzo, si è classificato all'ottavo posto tra oltre 400 finalisti del concorso educativo

Tra i migliori studenti italiani c'è anche un giovane novarese. E' Gabriele Doppiu del liceo scientifico San Lorenzo di Novara, che si è classificato ottavo alla XVI edizione del "Gran Premio di Matematica Applicata", unico studente novarese ad essersi piazzato tra i primissimi posti facendosi largo tra gli oltre 400 finalisti del concorso educativo.

Il "Gran Premio", realizzato dal Forum Ania - Consumatori in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Attuari, è una competizione rivolta agli studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori che ha l’obiettivo di valorizzare le competenze logico-matematiche dei ragazzi, sensibilizzandoli sui risvolti concreti di una disciplina fondamentale per la loro formazione. Infatti, la conoscenza delle applicazioni pratiche della matematica nella vita reale costituisce una base importante per affrontare efficacemente situazioni complesse e prendere in futuro delle decisioni importanti in ambito finanziario.

L’iniziativa ha coinvolto quest'anno oltre 7500 studenti - da 104 istituti superiori, 38 province e 12 regioni da nord a sud della penisola - che hanno affrontato quiz e problemi di logica, quesiti a risposta chiusa e aperta, attraverso i quali hanno misurato la loro capacità di applicare modelli matematici astratti alla vita reale.

La competizione si è svolta come per le precedenti edizioni in due fasi distinte: i ragazzi hanno sostenuto la prima prova nella propria scuola di appartenenza, mentre i migliori classificati sono passati alla finale, tenutasi il 22 febbraio scorso in Cattolica.

Sabato 1° aprile, presso l’Aula Pio XI dell’Ateneo milanese, i vincitori sono stati premiati assieme ai loro docenti con tablet e altri dispositivi multimediali utili alla loro formazione, nel corso di una cerimonia che ha visto la presenza di rappresentanti del mondo istituzionale, accademico e assicurativo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento